Bitcoin: la situazione in questo inizio di 2022

In questo inizio di 2022, sono molti gli utenti interessati ad investire in criptovalute, e le società interessate ai bitcoin.

La situazione dei bitcoin

Questa cripto valuta è in una fase abbastanza problematica rispetto alle disponibilità ma questo non toglie l’interesse di molti investitori interessati a scambiare ed investire in bitcoin.

Questa forte domanda di bitcoin, ha portato le riserve di questa cripto valuta ai minimi storici, a livello di disponibilità, su tutte le piattaforme di exchange (compravendita di criptovalute).

Tale scenario può diventare e costituire una buona occasione per tutti gli investitori interessati.

Le prospettive per questo 2022

Sono molti gli analisti che stanno cercando di dare una spiegazione a questo fenomeno, sopratutto verificando e comparando gli scambi di bitcoin effettuati nei vari siti di gestione delle monete virtuali.

Queste comparazioni hanno di fatto confermato un calo complessivo delle riserve, concentrato sopratutto nel mese di dicembre.

Tutti questi indicatori portano a ipotizzare che i bitcoin cresceranno, sopratutto nel primo trimestre di quest’anno.

Altro indicatore di questo trend è sia l’interessa che l’entrata di molte società in questo mercato.

Ad esempio, la piattaforma di prenotazioni on-line Airbnb sta programmando l’inserimento tra le modalità di pagamento quella di utilizzare i bitcoin. Od ancora Visa, e tante altre società stanno piano piano entrando in questo mondo delle criptovalute.

A fronte di tutti questi indicatori, questa può essere un occasione di provare ad investire in cripto valute, utilizzando una delle tante piattaforme di scambio di cripto valuta oggi presenti a livello globale.

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *